/

Benvenuti!

Noi siamo andati a scuola dalla Regina della Pace, e tornati a Roma abbiamo sentito il bisogno di invitare altre persone…

"... A dirla in breve , come è l'anima nel corpo, così nel mondo sono i cristiani. L'anima è diffusa in tutte le parti del corpo e i cristiani nelle città della terra. L'anima abita nel corpo, ma non è del corpo; i cristiani abitano nel mondo, ma non sono del mondo."

(Lettera a Diogneto)

APPUNTAMENTI:

Carissimi amici vi comunichiamo che il prossimo appuntamento per la preghiera del cuore e la formazione cristiana sarà lunedì 14 febbraio, nella chiesa della Parrocchia San Martino I, papa, in Via Veio 37, a Roma (nei pressi della fermata San Giovanni della metro A) . Inizieremo alle ore 17 e al termine, se volete, potremo partecipare insieme alla Messa delle 19.

Per quanti ancora non conoscessero il Cammino familiare di Marta e Maria, ecco qui un breve video nel quale noi, Carlo e Daniela, ci presentiamo!

https://youtu.be/2Emvj77DClI

Questo invece è il link al Canale YouTube Marta e Maria, dove troverete alternativamente i video di Carlo sul Trattato dell'Incarnazione di San Tommaso d'Aquino e quelli di Daniela sulla Preghiera del Cuore:

https://www.youtube.com/channel/UCpn59Nef-kUyDgSnEOcbVog

Qui sotto troverete un pensiero per pregare la Parola del giorno. Questi spunti vengono trasmessi ogni giorno, a richiesta, attraverso una lista chiusa trasmessa su WhatsApp. Chi desidera riceverli può lasciare nome e cellulare a info@martaemaria.com . I pensieri vengono anche pubblicati sul gruppo fb "Marta e Maria con la Regina della Pace" e nella Pagina fb “Marta e Maria preghiera del cuore”. Quelli precedenti sono nella sezione Preghiera del cuore. 

Il materiale di questo sito è a disposizione di tutti per la consultazione. In caso di riproduzione si prega di utilizzarlo integralmente, di citarne la fonte e di contattarci. Le immagini in basso sono una vetrina di alcuni dei temi del Sito e non ne esauriscono il contenuto. Buona visita!

 

"Incurante di poterlo schiacciare" 20 gennaio 2022

Incurante di poterlo schiacciare (Mc 3)


Egli disse ai suoi discepoli di tenergli pronta una barca, a causa della folla, perché non lo schiacciassero. Infatti aveva guarito molti, cosicché quanti avevano qualche male si gettavano su di lui per toccarlo.


La folla lo cerca e si getta su di Lui, incurante di poterlo schiacciare, pur di toccarlo per essere guarita. E noi? Perchè lo cerchiamo? Per Lui stesso o per i suoi doni? Per amarlo, lodarlo, benedirlo e ringraziarlo, o per bisogno? Per la sua Persona o per il suo potere? Per vivere in Lui o per trascinarlo dietro di noi? Scrutiamo il cuore con sincerità. Anche Dio ha voluto avere un 'bisogno', vivere la relazione di Amore con le creature. Chi ama resta in relazione con l'amato. Amare è un verbo transitivo e Dio è Amore. Doniamo a Dio la relazione che Lui ha tessuto amandoci. Cerchiamolo per farci trovare.


Daniela

Guarda il nostro Blog

Per Qualsiasi informazione Scrivici